Finalmente siamo giunti a conclusione con l'ultima fase di costruzione della piscina!

Dopo aver montato la struttura della piscina - che sia essa in muratura, casseri o pannelli d'acciaio - ed aver eseguito il reinterro con i vari collegamenti elettrici ed idraulici ; muratore ed installatore possono procedere con le rifiniture! 

Le opere edili termineranno con la posa del bordo perimetrale, scelto esclusivamente dal cliente con l'aiuto dei professionisti e la conseguente posa della pavimentazione. Il bordo perimetrale può essere in graniglia di marmo e cemento, gres porcellanato, legno teak o altro materiale come ad esempio il WPC - un composto di polvere di legno, polimeri plastici e additivi vari -  e deve essere in grado di resistere agli agenti atmosferici e chimici.

Se il rivestimento della piscina - anch'esso scelto dal cliente - è in piastrelle, sarà il muratore o il piastrellista ad occuparsi dell'incollaggio; nel caso invece il rivestimento fosse di PVC, allora l'installatore adagerà la membrana armata su fondo e pareti per impermeabilizzare la vasca, eseguire il riempimento e mettere in funzione l'impianto di filtrazione.

WhatsApp Image 2021 05 24 at 15.43.03

Nella foto riportata in questo articolo la piscina ha un rivestimento Renolit - Alkorplan 2000 colore sabbia che ricrea un effetto dell'acqua quasi come il mare delle Maldive. Non resta che godersi la piscina!